• 0

Un manifesti a Castel bolognese, Romagna

Parafrasando il Film di Martin McDonagh con accento romagnolo, ecccoci a presentare il Manifesto del programma 2018.

Eccoci anche quest’anno prontissimi e carichissimi!! 🎉🎉
Tutte le sere dalle 19.00 stand gastronomico, pizzeria, paella e tantissima BIRRA! 🍕🥘🌭🍟🍺

MARTEDI’ 26 🎵
Parterre ore 20.30:
Arte di strada: “ANDRO PRESENTA: IL PAGGIO GIULLARE”
Palco ore 22:
“VIRTUAL TIME” (Hard rock)

MERCOLEDI’ 27 🎵
Parterre ore 20.30:
HAREM” (Rock acustico)
Palco ore 22:
SECRET SIGHT” (New wave)

GIOVEDI’ 28 🎵
Parterre ore 20.30:
Arte di strada: “DUO ARTMICA”
Palco ore 22:
BANDA BUCOLICA: COSMICOMIO TOUR” (Cantautorato illogico)

VENERDI’ 29 🎵
Parterre ore 20.30:
PICCOLA OSTERIA GRANDE” (Musica da osteria)
Palco ore 22:
OSAKA FLU” (Pop punk)
After Show Dj Set rock:
Luigi Bertaccini Dj Melody Box: Rock al 100%

SABATO 30 🎵
Palco ore 20.30:
Atti Osceny” (Hard rock)
Palco ore 22:
LOVESICK DUO” (Bluegrass/blues/rock’n roll)

Se non li conoscete, male, mooolto male. Ma possiamo rimediare .A parte che avete tutti i link per cui potente andare a spulciare le loro pagine, siti e quant’altro la rete metta a disposizione. Ma come i più accorti di voi ricorderanno, abbiamo una bellissima playlist su spotify.
https://open.spotify.com/user/lucaselvatici/playlist/1d2MGxVCfprqAwynP2E4m
Fidati, non te ne perderai nemmeno uno!

Ti piace il programma? Condividilo con i pulsanti qui sotto.


  • 0

Playlist degli artisti 2018

Non siamo ancora usciti con la locandina ufficiale, ma sappiamo che ci state stalkerando e che sapete già tutto. Allora, che ve ne pare degli artisti in cartellone quest’anno? Siamo molto contenti delle scelte artistiche e per questo il dobbiamo ringraziare la collaborazione con Lascimmaselvaggia.

La scelta del cartellone è sempre un momento molto combattuto.  Per prima cosa perché non riuscirai mai a fare contenti tutti, dentro l’associazione. Figurati fuori. Secondariamente, hai un budget entro il quale bisogna stare. E non ci rientrano né Caparezza, né Brunori né Biagio Antonacci.

Così Luca inizia a scannerizzare il web alla ricerca di gruppi interessanti e artisti che facciano al caso nostro. Ci siamo dati due paletti per chiamare qualcuno sul nostro palco.

Il prim: che ne abbiano un’idea . Sembra banale, ma non siamo interessati a nomi da cartellone che hanno fatto di tutto nella vita e siccome sono stati in tv si atteggiano a divi del palco. Sciò!

Il secondo : che siano rispettosi della musica. Si possono fare cose nuove in maniera molto originale, oppure si possono fare bellissime cover che trasmettono rispetto a onore all’artista che le ha composte. I fritti misti di cover li lasciamo a chi si esibisce in discoteca.

Dopo tutte queste belle parole vi lascio con una chicca.

Luca ha preparato per voi una playlist con alcuni dei brani degli artisti che si esibiranno quest’anno. V’è roba davvero interessante, non potete mancare.

https://open.spotify.com/user/lucaselvatici/playlist/1d2MGxVCfprqAwynP2E4m3

Che te ne pare? Non vorrai mica lasciarla li sola soletta su Spotify? Dai, condividila!

Aggiornamento: l’associazione ha deliberato l’espulsione immediata di chi ha proposto Biagio Antonacci

 

Ti è piaciuto l’articolo? Condivilo sui social

(immagine dal sito https://universityequipe.com/spotify-premium-a-meno-di-5-euro-per-gli-universitari-scopri-come)


  • 0

Slam Drunk e la beneficenza a Portofranko

E’ successa in questi giorni una cosa che ci ha fatto davvero piacere. Per spiegarla però è necessaria una piccola premessa.

Ciò che da un senso alle nostre fatiche è vedere la gente che divertendosi fa del bene agli altri. Questo vale sia per i volontari che per mil pubblico, fedelissimo che da sempre ci segue.  Sappiamo che è un meccanismo davvero contorto, sarebbe molto più facile decidere di fare una festa e poi quando ci ha cavato le spese festeggiare. Ma nello spirito dei volontari, davvero, mancherebbe qualcosa, mancherebbe un senso. Questo scopo, così nobile e così complesso da esprimere, trasmette un messaggio impagabile, ossia che stare bene con noi stessi fa stare meglio gli altri. Per questo siamo aperti alle collaborazioni con coloro che condividono la nostra idea. Abbiamo coinvolto i matti dello Slam Drunk nella edizione 2017 e con il loro tiro al cesto ci hanno aiutato a raccogliere fondi per L’ASD, l’Associazione Sportiva Disabili di Faenza.

Questo senso di comunità e condivisone è stato apprezzato anche dal CSI, il comitato che organizza il campionato in cui lo Slam drunk gioca. Lo scorso 9 aprile hanno ricevuto un riconoscimento per la solidarietà e la foto ne è la prova provata.

Anche quest’anno stiamo lavorando per attivare nuove collaborazioni, per fare rete e costruire qualcosa che faccia stare bene tutti. Non mancate alla prossima edizione di Portofranko.

 

Non credi che sia una figata? Allora perchè non condividere l’articolo 😉 ?! Ci contiamo!

 

 

 

 


  • 0

  • 0

Ricavato 2009

Category : Donazioni

Burkina Faso: raccolti 8.000 euro per l’intera realizzazione di un pozzo.

consegna1 consegna 2

Comunicato Stampa- Agosto 2009

Sabato 28 agosto alle ore 11.00 presso il chiostro del palazzo comunale di Castel Bolognese, l’associazione culturale Portofranko ha consegnato ufficialmente all’associazione Amici nel Mondo di Bologna ben 8.000 euro ricavati nel corso della decima edizione dell’omonima festa della birra. Questa cifra, pari al doppio della donazione del 2008, è in grado di coprire interamente la realizzazione di un pozzo in Burkina Faso, area in cui Amici nel Mondo opera da diversi anni.
Alla consegna, era presente assieme agli assessori Katia Malavolti, Damiano Giacometti e Giovanni Morini il sindaco Daniele Bambi il quale si è congratulato con Portofranko per aver festeggiato con una donazione così importante il primo decennale di una festa che è diventata un appuntamento fisso per i giovani all’interno del calendario estivo.


  • 0

Ricavato 2008

Category : Donazioni

Burkina Faso: raccolti 4000 euro per partecipare alla realizazione di un pozzo.

DSCN4292

DSCN4278

Settembre 2008

Il pozzo è stato costruito nel villaggio di Lah, a 12 chilometri circa dalla città di Tomà nella provincia di Nayala (Burkina-Faso (Africa)). L’altra metà circa dei soldi sono stati messi da Amici nel Mondo che gli ha raccolti durante altre iniziative durante l’anno 2008. Questa è l’immagine dei pozzi realizzati dalla associazione Amici nel Mondo in questi anni.

mappapozzi08

Giugno 2008

Anche quest’anno continua il nostro impegno per aiutare progetti importanti ma poco conosciuti.
Devolveremo il ricavato della festa all’associazione Amici nel Mondo Onlus di Bologna che si occupa da anni della realizzazione di pozzi in Africa.
La realizzazione di un pozzo comporta una spesa che va dagli 8.000 ai 10.000 euro e sappiamo purtroppo che questa cifra non è alla portata della nostra manifestazione. Tuttavia abbiamo deciso di collabirare con questa associazione perchè il loro ci è sembrato un valido progetto ed hanno, inoltre, le conoscenze opportune maturate in anni di esperienza.


  • 0

Ricavato 2007

Category : Donazioni

Andrha Pradesh: RACCOLTI 4000 euro per partecipare all’acquisto di un’ambulanza.

Ricavato 2007

Maggio 2008

Questa è la testimonianza di Daniela:
“Il viaggio in Andhra Pradesh – India di febbraio 2007 ci ha permesso di conoscere Padre Joseph, visitare il Centro VSVS e di poter incontrare molti bambini con problemi fisici e mentali.
Viste le enorme difficoltà che quotidianamente Padre Joseph è costretto a superare per portare avanti il suo lavoro e i suoi progetti, abbiamo deciso di aiutarlo finanziando l´acquisto di un pulmino/ambulanza di cui il Centro era completamente sprovvisto.
A maggio 2007 abbiamo iniziato presentando la ns. iniziativa all´Associazione Portofranko che con entusiasmo ha deciso di sostenere il progetto, poi successivamente hanno aderito l´Associazione Granarolesi e molti privati.
Ad ottobre è stata inviata la prima trance (circa il 45% del costo) , poi abbiamo raccolto fondi preparando biglietti natalizi e abbiamo continuato a ricevere donazioni. A febbraio 2008 con la consegna di parte del ricavato della Festa della birra di Granarolo 2007 abbiamo concluso la raccolta fondi.
In totale sono stati così inviati al Centro VSVS 13.600 euro necessari per l´acquisto del pulmino e alla stipula dell´assicurazione.
L´acquisto e la relativa consegna ci sono stati documentati da Padre Joseph con fattura e relative foto.
Con gioia e commozione Padre Joseph ringrazia immensamente per aver permesso l´acquisto del mezzo e di poter così dare una possibilità in più!!

Da e-mail di Padre Joseph… I wish to express my deep and heartful sentiments of gratitude to you for all generous help to the mentally challenged children who are very poor and helpless…. In my life I never thought that I would get vehicle for these children. It is God who has inspired you and provided opportunities to raise the funds for this vehicle.”

Giugno 2007

Quest’anno abbiamo deciso sostenere un progetto che non ha la visibilità mediatica di associazioni umanitarie importanti, il centro VISHWA SHANTHI VIKAS SAMITHI di padre Joseph e padre Abrahm nell’Andrha Pradesh in India.
All’interno di questo centro vengono accolti e mantenuti dei bambini con problemi mentali (circa 60 bambini), raccolti lungo le strade, nelle campagne e nelle stazioni, c’è un ambulatorio con la presenza di un medico con cadenza settimanale (l’ospedale è lontano 25 km dal villaggio); viene proposto il micro-credito, in modo da permettere l’apertura di piccole attività economiche (qui è ancora tutto basato su allevamento e agricoltura e molte famiglie sono costrette a sopravvivere con 1 euro al giorno). Vengono organizzati corsi per far conoscere e illustrare tecniche di cura per persone colpite da handicap (dovuto principalmente a poliomielite, carenza di igiene e malnutrizione).Vengono forniti mezzi speciali come biciclette da azionare a mano, stampelle e bende
Il Centro Missionario di Faenza su proposta di P.Joseph ha iniziato da qualche anno un rapporto di adozioni e mantenimento a distanza per aiutare i bambini più sani, ma analfabeti e molto poveri, a seguire corsi scolastici.
Vogliamo sostenere questo centro nel progetto di acquisto di un’ambulanza per permettere di raggiungere l’ospedale più tempestivamente e speriamo di poter li aiutare con un sostanzioso contributo.

Per curiosità e altre informazioni:
Stato: ANDRHA PRADESH – Capitale: HYDERABAD – Distretto in cui si trova il centro: NALGONDA


Cerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi